Specie di pappagallo diffuse in Italia

Sapevate che ci sono alcune specie di pappagallo che vivono stabilmente in Italia?

Sebbene siano uccelli bellissimi, non è esattamente una buona notizia.
Tutte le specie di pappagallo presenti in italia sono alloctone e stanno causando diversi problemi alla fauna locale come competitori alimentari, minacciandone le nicchie ecologiche.
Soprattutto specie di uccelli di piccole dimensioni come il picchio muratore (Sitta europaea) devono competere per le cavità degli alberi dove riprodursi.

Le specie più diffuse finora sono:

  • Parrocchetto alessandrino (Psittacula eupatria), Il suo areale originario copre Afghanistan, Pakistan, India e tutta l’Indocina. Introdotto in Europa, Cina e Medio oriente è ora stanziale anche in Italia, avvistato a Roma presso il parco della Caffarella e Reggio Emilia.
    Psittacula eupatria
  • Parrocchetto dal collare (Psittacula krameri manillensis), originario dell’Africa sud sahariana, India Introdotto in Medio Oriente, Cina e Europa meridionale. La sottospecie che si può trovare in Italia deriva dalla popolazione Indiana di Psittacula krameri manillensis.
    Esemplari di questa specie possono essere trovati in tutta Italia, inclusa la Sardegna.
    Psittacula krameri

Ti interessa scoprire come fotografare le lucciole ?

Se ti è piaciuto questo articolo, forse vuoi sapere cos’altro ho pubblicato
Se mi vuoi aiutare a produrre articoli e foto migliori ora puoi
Se ti interessa qualche argomento in particolare chiedimelo